Santa Croce 1230
30135 Venezia — Italia

info@massimobarbierato.com
pane_colore rape-spinaci
pane_colore
pane_compressioni con filamenti alimentari
pane_compressioni puntuali
pane_deformazioni controllate
pane_forma
pane_forma2
pane_lievito siringato
pane_lievito siringato2
pane_pressioni con il legno
pane_pressioni con la carta
pane_pressioni con metallo
pane_pressioni
pane_stampi di sale
pane_stampo di sughero
pane_stampo in legno
pane_studio delle superfici
pane_tagli orizzontali
pane_tiranti alimentari
01 ciauscolo_gianmarco ciucciove’-marco bortolloni
02 miele_bergantin_minerva_2
02 miele_bergantin_minerva_LR
03 vino_moretti_casali 2
03 vino_moretti_casali_LR
04 salse_rossi_gili_LR
05 salame spalmabile_petrenko_fiorani 2
05 salame spalmabile_petrenko_fiorani_LR
06 olive_borracci_falanga_LR
07 aceto_lunghi_ciabocchi 2_LR
07 aceto_lunghi_ciabocchi_LR
08 pane per bruschette_di ruocco_carron
08 pane per bruschettte_diruocco_carron
09 olio_possenti_bacchini_LR
10 olive_piras_cavallin
11 stracchino_ambrosini_fabbri
12 ricotta_trisgnich_esposito 2
12 ricotta_trisgnich_esposito
13 prosciutto_sammarini_baldacci 2
13 prosciutto_sammarini_baldacci
14 cotogna_tritto_tumedei
15 squaqquerone_spinoccia_gaudenzi
16 burro_carli_mahmuthi
16 parmigiano_amatori_solleciti 2
16 parmigiano_amatori_solleciti
17b cacio_galato-vorrabbi
18 gioco_gilebbi-grenzi
19 zucchero_manzolillo-bacchiani

materiale pane

Si tratta di ricerche progettuali che considerano la possibilità di lavorare il pane come materiale sperimentale, di cui reinterpretare composizione, consistenza, morfologia, colore, attraverso lo studio di nuovi processi di trasformazione. Agli studenti è stato richiesto di progettare nuove forme di pane per esaltare un alimento regionale italiano. Come progettare un nuovo pane pensato per assorbire o rallentare l’andamento superficiale di un olio pugliese? Quale forma e quale gusto dovrà avere per ospitare intelligentemente le lenticchie di Castelluccio, il burro o il formaggio Asiago? La forma è qui strettamente legata alla funzione ed al contempo frutto di una ri-progettazione del processo  produttivo e dei suoi strumenti esecutivi. Ogni forma di pane è conseguenza di uno stampo realizzato in legno, acciaio, alluminio o silicone alimentare.

Laboratorio di Design del Prodotto
Unirsm Design San Marino
Massimo Barbierato con Chiara Onida